Il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.
Accetto i cookies
STADEIT
homeChi siamoSocietà trasparenteNewsInformazioni utiliContatti
Facile accesso ai mezzi di trasporto STAZIONI & TRENI Sostenibile & sicuro

Centro mobilità Merano

Il progettto vincitore

La stazione ferroviaria di Merano e l'area antistante si presenteranno in futuro come un moderno centro di mobilità: le basi sono gettate dal masterplan dell'architetto di Naturno Hubert Schlögl, le cui proposte sono risultate vincenti nel concorso specificamente indetto. 
"La stazione ferroviaria di Merano è uno degli snodi viari più importanti in Alto Adige e va adeguata alle esigenze di un moderno centro di mobilità per arrivi, partenze e cambi dei diversi gruppi di utenti", sottolinea l'assessore provinciale alla mobilità Florian Mussner, soddisfatto per la partecipazione e il buon esito del concorso relativi al nuovo masterplan.
I criteri determinanti per individuare il progetto vincitore hanno richiesto strutture chiaramente definite, messa in rete dei flussi di traffico, un concetto modulare realizzabile in vari step, una combinazione armonica tra l'architettura moderna e quella storica nonchè la rivalutazione dell'intero asse davanti all'edificio della stazione. "La commissione formata da tecnici con esperienza internazionale, esperti dell'Amministrazione provinciale e del Comune Merano npon ha avuto un lavoro facile e si è confrontata in maniera approfondita con le proposte presentate", sottolinea il direttore di STA-Strutture trasporto Alto Adige Joachim Dejaco.