Il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.
Accetto i cookies
STADEIT
homeChi siamoSocietà trasparenteNewsInformazioni utiliContatti
Facile accesso ai mezzi di trasporto STAZIONI & TRENI Sostenibile & sicuro

Treni da record in agosto

Oltre 839mila passeggeri

Trend positivo dei treni in Alto Adige.
Continua il trend positivo dei treni in Alto Adige: nel solo mese di agosto oltre 839mila passeggeri, la crescita maggiore registrata in Val Pusteria.
Mai così tanti passeggeri, nel mese di agosto, sui treni altoatesini: i dati resi noti dal Dipartimento mobilità della Provincia di Bolzano, infatti, parlano di ben 839.101 passeggeri con un +14mila obliterazioni nelle stazioni ferroviarie dell'Alto Adige rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. "Questo risultato - commenta l'assessore Florian Mussner - dimostra che sono sempre di più le persone che proprio durante il tempo libero e nel corso delle proprie vacanze decidono di sposare la mobilità sostenibile e di muoversi con il treno. Questo trend ci spinge a impegnarci sempre di più per spostare il traffico da gomma a rotaia, investendo in tanti progetti che vanno dall'acquisto dei nuovi treni all'adeguamento delle stazioni".
Val Pusteria in forte crescita
A spingere maggiormente il mese di agosto verso numeri da record, ci ha pensato la Val Pusteria. Le obliterazioni lungo la linea ferroviaria che collega Fortezza a San Candido, infatti, hanno fatto registrare in media un +8%, con punte di +14% a Brunico Nord e di +13% a Dobbiaco. A livello territoriale crescono in maniera più limitata la Val d'Isarco e l'Alta Val d'Isarco (+3%) e la linea ferroviaria Merano-Bolzano (+2%), con le stazioni di Vilpiano e Settequerce che si mettono in luce per i risultati migliori. In Alto Adige i mesi con il maggior numero di passeggeri sono storicamente maggio e ottobre: i record a livello mensile sono le 956mila obliterazioni di ottobre 2015 e le 941mila obliterazioni di maggio 2017.