Il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.
Accetto i cookies
STADEIT
homeChi siamoSocietà trasparenteNewsInformazioni utiliContatti
Facile accesso ai mezzi di trasporto STAZIONI & TRENI Sostenibile & sicuro

Ulteriori progetti nel settore ferroviario

Stanziati 2,5 mio. di euro per la realizzazione

La stazione di Casteldarne riceverà un collegamento diretto con la zona produttiva.
Via libera ad uno stanziamento di 2,5 milioni di euro a favore di STA. Serviranno per realizzare progetti tra cui il sottopasso della linea ferroviaria a Lagundo.
Sottopasso ferroviario di Lagundo, collegamento pedonale della stazione di Casteldarne, acquisto di nuovi sistemi di misurazione dei binari. Questi i tre progetti gestiti da STA (Strutture Trasporto Alto Adige) che necessitano di un ulteriore investimento.A questo scopo, la Giunta provinciale ha approvato la delibera proposta dall'assessore Florian Mussner che prevede uno stanziamento di 2,5 milioni di euro. Il grosso dei fondi, pari a 2,1 milioni, verrà dedicato alla costruzione del nuovo sottopasso ferroviario di Lagundo che sostituirà l’attuale passaggio a livello, mentre un'altra parte sarà utilizzata per la realizzazione del collegamento pedonale tra la stazione ferroviaria di Casteldarne e l'adiacente zona produttiva per garantire in questo modo un accesso comodo e diretto alle aziende e ai posti di lavoro.