Il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.
Accetto i cookies
STADEIT
homeChi siamoSocietà trasparenteNewsInformazioni utiliContatti
Facile accesso ai mezzi di trasporto STAZIONI & TRENI Sostenibile & sicuro

Ferrovie svizzere: sopralluogo in Alto Adige

Il treno della Val Venosta al centro dell'attenzione

Ferrrovia della Venosta e soluzioni innovative di mobilità nel trasporto pubblico locale. Visita in Alto Adige dei tecnici delle ferrovie svizzere SBB.
Il ruolo della ferrovia nel concetto complessivo di mobilità altoatesino, con l'introduzione del cadenzamento ogni mezz'ora per tutte le fermate e - in futuro - ogni quarto d'ora nelle fasce di punta lungo le tratte principali ferroviarie, hanno riscosso l'interesse delle ferrovie svizzere SBB. Ieri (25 ottobre) una delegazione di tecnici si è informata in loco assieme ai vertici di STA Strutture Trasporto Alto Adige, ovvero il presidente Martin Ausserdorfer e il direttore generale Joachim Dejaco. Visitando la galleria e la stazione di Marlengo è stato illustrato il progetto di sistemazione della linea venostana e in particolare della sua elettrificazione. I tecnici delle SBB stanno realizzando la nuova galleria ferroviaria Ceneri nel Canton Ticino che, una volta ultimata, probabilmente per fine 2020, fungerà da collegamento da sud con la galleria del Gottardo.