Il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.
Accetto i cookies
STADEIT
homeChi siamoSocietà trasparenteNewsInformazioni utiliContatti
Facile accesso ai mezzi di trasporto STAZIONI & TRENI Sostenibile & sicuro

Nuova colonnina di ricarica a Campo Tures

La rete di stazioni di ricarica accessibili al pubblico è in crescita

A Campo Tures, presso il parcheggio del centro sportivo Cascade, è stata recentemente installata una stazione di ricarica rapida a corrente continua (50 kW), accessibile al pubblico. La stazione di ricarica è stata costruita su iniziativa di Green Mobility della STA - Strutture Trasporto Alto Adige SpA e in collaborazione con Alperia Smart Mobility. Solo pochi giorni fa il sindaco Siegfried Steinmair, il consulente per la mobilità Andreas Voppichler e il direttore generale della STA Joachim Dejaco hanno inaugurato la stazione di ricarica.
 
Il comune di Campo Tures non solo ha sostenuto la costruzione della stazione di ricarica elettrica, ma ha anche acquistato un'auto elettrica. "La stazione di ricarica è ideale per la nostra auto elettrica, che utilizza la fornitura di energia base garantita 24 ore al giorno. L'autonomia necessaria è garantita senza sforzo - tutto quello che si deve fare è collegare l'auto alla presa la sera", afferma soddisfatto il sindaco Sigfried Steinmair.
 
La stazione di ricarica è stata costruita - insieme ad altre 20 stazioni di ricarica in tutta la provincia - nell'ambito di una gara d'appalto indetta dal Ministero dei Trasporti, alla quale la Provincia di Bolzano ha partecipato attraverso l'iniziativa Green Mobility della STA - Strutture Trasporto Alto Adige SpA. "La località di Campo Tures è stata scelta per la sua posizione geografica centrale nella Valle di Tures e la comunità si impegna a promuovere la mobilità sostenibile nel paese", afferma il direttore generale della STA Dejaco.
 
Con la stazione di ricarica di Campo Tures, la rete di stazioni di ricarica pubbliche in Alto Adige è cresciuta fino a superare le 70. Il portale online charge.greenmobility.bz.it offre una panoramica sulle stazioni di ricarica e su dettagli, come ad esempio dove si trovano esattamente e se sono libere. 

(Foto: Ingrid Beikircher)